Sagra del Pecorino e del Salame Cotto: a Nepi si torna a far festa con le delizie della Tuscia

Il tanto atteso appuntamento della primavera nepesina è il 6/7/8 maggio. A Narni è tutto è pronto per l’inizio della 54esima edizione della Corsa all’Anello 21 aprile - 8 maggio. Dal 9 al 21 giugno è festa anche a Governolo

Pecorino Romano di Nepi
Pecorino Romano di Nepi (Foto Fuoriporta)
di Fuoriporta.org

La tradizionale Sagra del Pecorino Romano di Nepi non lascia, anzi raddoppia! Già, perché ad affiancare il delizioso formaggio sullo scranno più alto della manifestazione, sarà un’altra specialità: il Salame Cotto De.Co.. E così il tanto atteso appuntamento della primavera nepesina si trasformerà nella “Sagra del Pecorino e del Salame Cotto”, in programma il 6/7/8 maggio nella splendida cittadina in provincia di Viterbo. Ad affiancare queste due delizie saranno tanti altri prodotti tipici della Tuscia e del Bio Distretto, senza dimenticare le ricette tradizionali proposte a pranzo e a cena presso lo stand della Proloco: la vignarola laziale (un piatto contadino a base di fave, carciofi e lattuga), la cipolla bianca al forno e le salsicce e le carni di maiale alla griglia fornite dai norcini locali. Immancambili fave e pecorino. Un vero e proprio trionfo di sapori e profumi unici, che per un weekend trasformerà la “città dell’acqua” nella capitale del gusto di un intero territorio.

Corsa all'anello, 54 edizione a Narni 

Saliamo sulla macchina del tempo.
Attraversiamo secoli. Anni. Ore. Minuti e secondi.
Parrebbe fantastico. Ma fantastico non lo è. E’ la realtà.
Ed eccoci, scendiamo nel 1371 a Narni, vestiti degli abiti di allora. Con le strade di allora. I mercanti chiassosi di allora che fanno e disfanno lungo un centro storico che immortala passanti, ricostruzioni, tendaggi, rumori e profumi di 631 anni addietro. Ed eccoci magicamente capitombolati nell’anno della Rinascita.
Tutto è pronto per l’inizio della 54esima edizione della Corsa all’Anello 21 aprile - 8 maggio.
Il tema scelto è senza dubbio attuale: “La Rinascita dopo la peste”. Arte, commercio, cultura: invenzioni e capolavori della fine del Medioevo torneranno alla Corsa all’Anello del 2022. Non solo in teoria, ma che in pratica, tanto che la Sfida, il primo appuntamento della Corsa all’Anello, vuol finalmente rendere omaggio alla propria tradizione, rinascendo dopo l’epidemia, grazie alle migliorate condizioni pandemiche. Rinasceranno nelle piazze e nelle vie quei suoni, colori e sensazioni, per due anni ricordati e conservati con mostre e ambientazioni nelle passate edizioni.

Governolo in festa dal 9 al 21 giugno

Porta d'ingresso che da Mantova conduce fino al mare Adriatico, Governolo è un gioiello paesaggistico che racconta storie gonzaghesche e viscontee, di Papi e imperatori. E' un borgo piccolo, caratteristico, come quelli di cui si è sempre alla ricerca quando si vuole uscire dal quotidiano. E quindi... Governolo è in festa! Dal 9 al 22 giugno aspetta in piazza solo te!
Dieci giorni all’insegna della ripartenza e del ritorno al clima gioioso di un tempo, dopo tanti difficili mesi segnati dall’emergenza pandemica. A Governolo, borgo ricco di storia in provincia di Mantova, è tutto pronto per l’evento più atteso dell’anno. Da giovedì 9 a lunedì 13 giugno, e ancora da sabato 18 a mercoledì 22 giugno, buona cucina, musica e spettacoli vari attendono i visitatori in questo paese piccolo ma dal glorioso passato, che sorge proprio là dove le acque del Mincio si consegnano Po.