Tiscali.it
SEGUICI

Avocado, ananas e mango: troppi pesticidi e cancerogeni. Come si aggirano i divieti, i risultati dei test

La frutta esotica è sempre più popolare e utilizzata nel nostro Paese. Le analisi però mostrano parametri fuori controllo. Qui tutti i dati commentati

di FoodCulture   
Avocado, ananas, mango (montaggio di foto Shutterstock)
Avocado, ananas, mango (montaggio di foto Shutterstock)

Frutta esotica. Colorata, dolce o gradevolmente aspra, sempre più popolare e acquistata nel nostro Paese. Ma siamo sicuri che le modalità di produzione siano sane? Cioè in linea con quanto disposto dai protocolli Ue e dal pur severo sistema di controllo alimentare italiano? Non è proprio così e recenti test su tre dei prodotti esotici più apprezzati, avocado, ananas e mango, lo dimostrano. Andiamo in dettaglio.

Mandi i pesticidi altrove e te li ritrovi nella frutta di casa

A svolgere i nuovi test è stato il team del Salvagente, leader in questo tipo di controlli a tutela dei consumatori. E quindi anche di quel che scegliamo di mettere nel carrello della spesa e nel nostro piatto. Le analisi hanno riguardato 20 esemplari di frutta esotica: 8 ananas, 6 avocado e 6 mango. Partiamo dalla domanda fondamentale: come è possibile che siano in vendita nel nostro Paese prodotti alimentari fuori norma rispetto ai limiti di presenza di fitofarmaci e pesticidi? La riposta è che i Paesi Ue esportano fitofarmaci non permessi dall'Unione europea ma tollerati altrove, e in questo l'Italia (come dimostra questo rapporto di Greenpeace) è al secondo posto in tutta l'area comunitaria. Poi però la frutta coltivata altrove con l'uso di questi prodotti chimici (il mango viene soprattutto dal Brasile, l'ananas dal Costa Rica, l'avocado soprattutto da Cile e Colombia ma anche da Israele) torna importato negli scaffali ortofrutta dei nostri supermercati. E ci rimangiamo i nostri pesticidi vietati qui. Detto che i parametri di controllo del Salvagente sono più severi della media, ecco cosa hanno rivelato i test.

Avocado perfetto per la linea o pieno di grassi? Capiamo meglio: leggi qui

La frutta bocciata e perché

Su 6 mango esaminati, tre sono stati bocciati perché con parametri dell'uso di pesticidi oltre i limiti consentiti e 1 con fitofarmaci vietati in Ue. Sui 6 avocado oggetto di test, 2 sono i bocciati di cui 1 con pesticidi esplicitamente vietati. Capitolo ananas, frutto amatissimo e sempre più spesso inserito nella pizza, ad abbattere un tabù storico italiano. Delle 8 analizzate, 6 sono state bocciate e 4 con tracce di pesticidi vietati. Maglia nera per Carrefour e i suoi ananas, così pure per l'avocado della stessa catena. Male anche il mango dell'Eurospin. A conferma di come sia merce "di rimando" è il fatto che nessuno di questi frutti viene coltivato in Italia. Ma di quali sostanze dannose per l'ambiente e la salute umana stiamo parlando? Dell'imidacloprid, insetticida vietato in Ue dal 2018, di alfa e cipermetrina, diazon, diuron, e ancora di prochloraz, quest'ultimo rilevato nell'avocado venduto nell'avocado Carrefour. Diuron e prochloraz, per essere più chiari, sono considerati potenzialmente cancerogeni. Qui tutti i test in dettaglio, eseguiti su frutta in vendita nelle catene Conad, Carrefour, Coop, Dole, Esselunga, Eurospin, Lidl, Orsero

Ananas anti colesterolo, ma è verità o mito? Come stanno le cose, leggi qui

 

di FoodCulture   

I più recenti

Una storia decisamente piccante (Shutterstock)
Una storia decisamente piccante (Shutterstock)
La cura di sé comncia dal conoscere gli effetti dei vari cibi sul corpo (Shutterstock)
La cura di sé comncia dal conoscere gli effetti dei vari cibi sul corpo (Shutterstock)
Invasione di olio falso e mescolato con altro. Come difendersi? (Shutterstock)
Invasione di olio falso e mescolato con altro. Come difendersi? (Shutterstock)
Da sinistra: farina di grillo e il ministro della Sovranità alimentare, Francesco Lollobrigida (Shutterstock)
Da sinistra: farina di grillo e il ministro della Sovranità alimentare, Francesco Lollobrigida (Shutterstock)

Le Rubriche

Cristiano Sanna Martini

In redazione a TiscaliNews dal 2000 si occupa di Attualità, Cultura è Spettacoli...

Vittorio Ferla

Vittorio Ferla, giornalista, co-fondatore di GnamGlam, associazione e magazine...

Alessandra Guigoni

Dottore di ricerca in antropologia culturale. Specializzata in culture...

Francesco Saverio Russo

Francesco Saverio Russo, wine blogger e wine educator è creatore di Wine Blog...

Manuela Vacca

Viaggiatrice e sommelier, come giornalista ha spaziato in ogni settore, inclusa...

Antonio Maria Guerra

Antonio Maria Guerra, food & wine writer, cuoco ("... che bella parola!") e...