Tiscali.it
SEGUICI

La dolcezza d'oro del melone: tutti i tipi, gli abbinamenti e le sue proprietà benefiche

Parente stretto di cocomeri, cetroli e zucchine, è uno dei frutti estivi più apprezzati, diffuso in quasi 650 varietà diverse. Qui tutti i suoi "poteri"

Lucia Arlandini di Lucia Arlandini   
Meloni: quante qualità ne conosci? (Shutterstock)
Meloni: quante qualità ne conosci? (Shutterstock)

Con l’estate arriva sulle nostre tavole è uno dei frutti più apprezzati per il gusto, il colore accesso e la versatilità in cucina: il melone. È una pianta rampicante che appartiene alla famiglia delle Cucurbitacee, la stessa dei cetrioli, dei cocomeri e delle zucchine. Le sue origini risalgono all'Africa, da dove si è poi diffuso in tutto il bacino mediterraneo, poiché per crescere e dare i frutti migliori ha bisogno di un clima caldo con bassa umidità e di terreni profondi e drenanti.

Un melone, centinaia di varietà

Le varietà del frutto sono moltissime, quasi 650, ma si differenziano principalmente in meloni invernali con la polpa biancastra dal gusto delicato e in melone estivo, le cui varietà più importanti sono il Retato, molto profumato con la polpa soda, e il Cantalupo, con buccia liscia e solchi verdi grigio.

Le sue proprietà benefiche

È un frutto dal basso apporto calorico ma con un contenuto interessante di vitamine, soprattutto la A, e sali minerali; aiuta a contrastare l’invecchiamento precoce e a riduce il rischio di infarto e ictus. Inoltre la presenza massiccia di betacarotene rende il melone il frutto perfetto per chi cerca una splendida abbronzatura. In diverse culture simboleggia la fertilità e la prosperità, per via dei numerosissimi semi, anche se in passato da noi in Europa, era considerato nocivo. Un frutto decisamente affascinante che tra l’altro ha ispirato numerosi pittori come Cezanne, Garzoni e Raffaello negli affreschi di Psiche e Amore a villa Farnesina.

L'inventore dell'accostamento col prosciutto

Lo sapevate che il piatto che spopola di più d’estate, prosciutto e melone, è stato inventato da Cristoforo Messisbugo, uno dei più grandi cuochi rinascimentali. Oltre alle tante proprietà benefiche che abbiamo elencato, sono note e apprezzate quelle lenitive: sotto forma di impacchi il melone dona sollievo alle scottature della pelle e con suoi semi si possono preparare infusi che hanno proprietà emollienti pe la tosse.

Come scegliere quello giusto

Allora che aspetti a comprare un bel melone?! Ma attenzione per sapere se è bello maturo deve avere un profumo intenso, un bel colore acceso e non verde, al tatto deve essere leggermente morbido e se “bussate” sulla buccia deve fare un bel suono pieno!

Lucia Arlandini di Lucia Arlandini   
I più recenti
La vigna, destinata a cambiare, e la protesta degli agricoltori in Francia (Shutterstock)
La vigna, destinata a cambiare, e la protesta degli agricoltori in Francia (Shutterstock)
Spezie provenienti dall'India, un mercato mondiale da 4 miliardi di euro (Shutterstock)
Spezie provenienti dall'India, un mercato mondiale da 4 miliardi di euro (Shutterstock)
Il caffé che arriva nella nostra tazzina: cosa c'è dentro? (montaggio da Shutterstock)
Il caffé che arriva nella nostra tazzina: cosa c'è dentro? (montaggio da Shutterstock)
Bud Spencer e Terence Hill nel film di Trinità. A destra, i Fagioli alla Bud (dal sito Bud Power)
Bud Spencer e Terence Hill nel film di Trinità. A destra, i Fagioli alla Bud (dal sito Bud Power)
Le Rubriche

Cristiano Sanna Martini

In redazione a TiscaliNews dal 2000 si occupa di Attualità, Cultura è Spettacoli...

Vittorio Ferla

Vittorio Ferla, giornalista, co-fondatore di GnamGlam, associazione e magazine...

Alessandra Guigoni

Dottore di ricerca in antropologia culturale. Specializzata in culture...

Francesco Saverio Russo

Francesco Saverio Russo, wine blogger e wine educator è creatore di Wine Blog...

Manuela Vacca

Viaggiatrice e sommelier, come giornalista ha spaziato in ogni settore, inclusa...

Antonio Maria Guerra

Antonio Maria Guerra, food & wine writer, cuoco ("... che bella parola!") e...