"La spesa la faccio come dico io": gli errori e sprechi più comuni. E le 'dritte' da seguire

Ciascuno spende i propri soldi come vuole, ma troppo spesso quello che compriamo è frutto di momenti sbagliati e forzature del marketing

Ciascuno spende i soli come vuole: ma quanti errori fra gli scaffali (Foto Shutterstock)
Ciascuno spende i soli come vuole: ma quanti errori fra gli scaffali (Foto Shutterstock)

Fare la lista della spesa richiede impegno e un po’ di organizzazione ma, diventa uno strumento utile per non sprecare cibo, risparmiare soldi e non cedere alle tentazioni durante le escursioni al supermercato e tenere quindi sotto controllo le proprie abitudini alimentari. Come organizzarsi per una buona lista della spesa?

Segui i miei consigli e vedrai che è più semplice del previsto:

Cosa banale ma non scontata, una vera organizzazione inizia innanzitutto da uno studio preliminare del supermercato per sapere dove sono collocati i vari alimenti e segnarsi dove si trovano i prodotti che si comprano solitamente in quel reparto. Non andare mai al supermercato quando si è stanchi o si ha fame: sono quelli i momenti in cui abbassiamo il livello della guardia e compriamo cose inutili.

Ora di punta: mai

Evita di fare la spesa nelle ore di punta, nei festivi e nei fini pomeriggio, quando il supermercato è più affollato: trascorrerai meno tempo in fila e ti innervosirai di meno, evitando così di comprare cibi consolatori.Tieni sempre una lista della spesa ben in vista, tipo sul frigo o sullo smartphone (esistono moltissime App a riguardo) in modo da averla sott’occhio potendo aggiungere in qualsiasi momento anche i prodotti della dispensa che finiscono man mano. Indicare vicino ad ogni prodotto la quantità necessaria in modo da evitare quantità eccessive.

Davvero tutto quello che mettiamo nella lista serve? (Foto Shutterstock)

Cosa è indispensabile, e cosa aggiungere

Compila una lista di ingredienti abituali, quelli della dispensa che non subiscono stagionalità o variazioni come il sale, la pasta, l’olio, la salsa di pomodoro, spezie, the e caffè, e ricordati anche di guardare che nel frigo ci siano sempre le uova e il tonno, indispensabili elementi per un salva cena. Quando pianifichi la lista della spesa pensate anche come ogni singolo alimento influenzerà la vostra vita; starà a te quindi non farti tentare e giudicare al meglio le soluzioni più sane per la tua vita.

15 cose che non possiamo più permetterci di fare a tavola e al supermercato: l'approfondimento

Fare scorta: ma di cosa?

Prima di andare a fare la spesa spendi qualche minuto a controllare gli articoli che sono scontati in quella settimana; se è un articolo che acquisti abitualmente, puoi pensare di fare una scorta maggiore facendo felice il tuo portafoglio. Cerca anche di ridurre i numeri delle volte che vai al supermercato; anche questo sarà un risparmio di tempo e soldi di benzina. Parti già con delle borse della spesa di stoffa in modo da sentirti bene con te stesso mentre fai acquisti.

Ora sei pronto a seguire i miei consigli per una spesa consapevole.

Il marketing commerciale sa come spingerci a spendere di più (Foto Shutterstock)