Questa non è cucina sperimentale, "è pericoloso e potenzialmente mortale". La ricetta folle virale su Tik Tok

Petti di pollo "insaporiti" con lo sciroppo in una combinazione potenzialmente fatale. La sfida gastronomica comprende un farmaco, e scatta l'allarme

Due immagini dal video molto popolare e poi rimosso da Tik Tok
Due immagini dal video molto popolare e poi rimosso da Tik Tok
TiscaliNews

Una cosa è proporre accostamenti insoliti e sperimentali in cucina, altra è promuovere in modo irresponsabile ricette molto pericolose per la salute. E' diventato un caso il video virale diffuso sul social Tik Tok in cui viene cucinato in padella del pollo "insaporito" con uno sciroppo verde. Quel liquido però è un farmaco, e per la precisione si tratta dello sciroppo per la tosse NyQuil. La popolarità del video ha fatto scattare l'immediato allarme della Fda, l'agenzia americana che regola l'autorizzazione e la messa in commercio di medicinali: "La sfida sembra sciocca e poco appetitosa, e lo è. Ma potrebbe anche essere molto pericolosa. Far bollire un farmaco può renderlo molto più concentrato e modificarne le proprietà in altri modi".

Quando osare è semplicemente stupido

L'ennesima esibizione di eccessi, con sfida ad emularli partita dai social, e in particolare da quello cinese che sulle bizzarrie d'intrattenimento ha costruito buona parte della sua audience globale, non ha niente di divertente. Sulla stampa ancora la Fda ha precisato: "Il sovradosaggio di NyQuil può causare sintomi come convulsioni, forti capogiri, problemi al fegato e problemi respiratori e può essere fatale". Il video girava da un anno e solo dopo il lancio di questo allarme è stato rimosso da Tik Tok. Il pericolo era aumentato dal fatto che gli stessi vapori prodotti dalla cottura portavano all'inalazione di un farmaco che contiene acetaminofene, destrometorfano HBr, doxilamina succinato e pseudoephedrine. 

Giovani, cucina e alimentazione: il trend social che preoccupa

Non è il primo né sarà l'ultimo video di sfide alimentari che circola su Tik Tok. Ma stavolta era particolarmente subdolo perché veniva presentato come una ricetta divertente e insolita. Così come comincia a preoccupare l'altro trend social che riguarda i giovani e l'alimentazione. Si tratta di What I Eat In A Day, in cui si fa a gara a diventare virali e influencer documentando la propria dieta quotidiana e improvvisandosi nutrizionisti. Compresa l'esibizione di disturbi alimentari. Ne parleremo qui prossimamente

Pollo al NyQuil: follia (da Tik Tok)